VINARELLI 2018 , Lunedì 20 LA CENA-SERATA DI PITTURA DEGLI ARTISTI: CONCLUSA LA 35° EDIZIONE.

TORGIANO – Vinarelli 2018 , si è svolta Lunedì 20 agosto la cena-serata di pittura degli artisti, lungo il corso centrale: è stata questa la tradizionale chiusura della kermesse Vinarelli, anche quest’anno manifestazione artistica ed enogastronomica dell’agosto torgianese.

Numerosi gli artisti, tante le persone venute ad ammirare le opere in corso di lavorazione: VINARELLI è proprio questo, la realizzazione di dipinti con il vino durante la serata in un’atmosfera unica. Il centro storico di Torgiano ha infatti offerto una cornice speciale per tutti gli appassionati, che hanno voluto ammirare lo scenario della città e delle tele ‘work in progress’, mentre venivano realizzate dagli artisti stessi !

“Un grande applauso va rivolto al volontariato locale: impegno collettivo, dedizione torgianese; sono ricchezze di cui, assieme al patrimonio artistico nazionale, l’Italia può essere fiera”. E’ il responsabile dei Vinarelli, Fausto Ciotti, ad aver pronunciato queste importanti parole. Dall’11 al 20 agosto il centro cittadino si è caratterizzato di ottima cucina, musica live, arte per una fantastica rassegna popolare e tradizionale, conclusasi con la serata di lunedì 20 con i pittori. La Pro Loco Torgiano, presieduta da Fabrizio Burini, anche per l’edizione 2018 ha dunque profuso passione per una festa che rende la cittadina torgianese sempre apprezzabile, “per una 35° edizione partecipata, e dal valore speciale. Tantissimi torgianesi sono venuti a vedere l’opera del Pinturicchio, dunque ancora un immenso grazie alla famiglia Margaritelli“.

“Quest’anno è ricorso inoltre il 50° anno dalla fondazione della Pro Loco Torgiano, storica associazione che organizza la manifestazione Vinarelli ; è anche mezzo secolo della D.O.C. a Torgiano. Abbiamo garantito gli stand gastronomici e l’ottima cucina della Taverna dell’Artista, inoltre la musica live dell’imperdibile Barcollo al Pub ” – si è appreso dall’associazione torgianese. 

MICHELE BALDONI

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *