PROGETTO PARCO DELLE SCULTURE , Ven 24 C’E’ STATA LA PRESENTAZIONE: UNA SPLENDIDA REALTA’ A BRUFA

BRUFA (TORGIANO) –  Venerdì 24 agosto 2018, dalle ore 18.30, a Brufa, si è tenuta presso la Sala Perla la presentazione del ” Progetto PARCO DELLE SCULTURE ” e la Cerimonia della posa della prima pietra . E’ qui che Pro Loco Brufa ed Amministrazione Comunale di Torgiano hanno dato lustro a tale progetto, in riferimento alla manifestazione artistica SCULTORI A BRUFA .

E’ stato il presidente della Pro Loco Brufa, geometra Feliciano Martinelli, ad introdurre ed illustrare la presentazione del Progetto: “si tratta dunque del raggiungimento di un obiettivo storico significativo, grazie al finanziamento di un ambizioso progetto destinato al noto Parco delle Sculture”. Martinelli ha illustrato l’anfiteatro, le caratteristiche del piano, la zona del parco, per un impatto non eccessivo sul territorio, per una splendida realtà.

Presente all’incontro anche l’assessore regionale Fernanda Cecchini, la quale ha descritto il bando promosso dal G.A.L. Media Valle del Tevere, in attuazione di una misura del P.S.R. della Regione Umbria e del proprio P.A.L. (Piano di Azione Locale); sono stati dunque individuati nell’esperienza brufana, unica nel suo genere, i criteri ed i requisiti fondamentali rispondenti alla valorizzazione del legame antropologico, storico e sociale fra ambiente e ed agricoltura di qualità, da una parte, e nuove espressioni artistiche dall’altra. Il Parco delle Sculture è quindi esempio di come le risorse europee possono essere investite, con capacità.

Il sindaco torgianese Nasini, ringraziando la Pro Loco Brufa, ha ricordato “l’importanza di tale progetto Parco delle Sculture: è stato ed è un sogno che si realizza, sarà una grande fonte di attrattività turistica e va elogiata la Pro Loco Brufa per l’immenso impegno profuso nei decenni sul territorio, con artisti di livello internazionale”.

Venerdì alla Sala Perla sono intervenuti anche artisti storici, come Mirta Carroli : “ci tengo a rivolgere un grande saluto a tutti voi, in particolare alle donne di Brufa, alla gente che da anni mette passione ed entusiasmo”, Marco Mariucci, docente e scultore facente parte di Scultori a Brufa, e Mario Pizzoni , tra gli scultori più storici, il quale ha fatto leggere un messaggio di grande saluto per la manifestazione.

MICHELE BALDONI

 

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *