LISTA VACCARI , PRESENTATO IL PROGRAMMA: Martedì 30 SERA, SALA S. ANTONIO, I 12 COMPONENTI

TORGIANO – Appuntamento elettorale per il territorio torgianese: la LISTA VACCARI ha presentato il proprio programma Martedì 30 aprile sera, alla sala Sant’Antonio, dalle ore 21:00. Presenti all’evento il candidato sindaco Marzio Vaccari e i 12 componenti della lista.

Ai presenti in sala, Vaccari ha sottolineato come “i candidati rappresentano il territorio, le varie zone geografiche. Sono: Terdelinda Rastelli, Andrea Ferroni, Marzia Taticchi, Samuele Fogliani, Elisa Santucci, Pasquale Tiradossi, Michele Ciuchicchi, Cristina Ciribifera, Andrea Ortenzi, Serena Peppicelli, Claudio Binucci, Rita Bartoloni” – ha elencato il leader, per poi lasciare la parola ai vari componenti. Rastelli ha ricordato di aver vissuto “5 anni d’opposizione, d’aver comunque lavorato sempre per i cittadini”. Ferroni ha ricordato la ‘questione Scap’, poi “il centro cittadino ormai popolato da fantasmi: è tempo di fare qualcosa. Tanti i progetti”. Santucci ha improntato il suo discorso su temi “con i quali ho a che fare direttamente: scuola, figli e porto avanti valori che mi sono stati insegnati, come l’onestà”. Taticchi ha citato i giovani e rivolto lo sguardo al futuro di Torgiano, per “guardare insieme al domani della nostra città”. Rita Bartoloni: “Le Strutture Ricettive: sono 30, i turisti 29mila, con alberghi non utilizzati per sei mesi, perciò si può intervenire con progetti; i turisti sono sia nazionali che stranieri”.

Il PROGRAMMA ELETTORALE: Marzio Vaccari spiega i vari punti. “Gestione Pubblica: trasparenza, rinsaldare rapporti tra Pubblica Amministrazione e cittadini; uso appropriato di di risorse pubbliche umane e materiali; unitarietà del territorio e sinergia con realtà economiche, istituzioni, associazioni; l’obiettivo è lo sviluppo del tessuto territoriale, economico e sociale. Ambiente: è fondamentale e deve essere tutelato;  è necessaria la semplificazione edilizia, un piano di smaltimento dell’amianto, varie azioni: l’illuminazione al percorso verde, una pista ciclabile Torgiano-Ferriera. Scuola e Giovani: favorire i rapporti, integrare i minori con disabilità, serve programmazione per lo sport e progetti, strutture annesse, come ricordato da Rita Bartoloni, che ha rimarcato il grande numero di Anziani nel territorio di Torgiano e vanno sostenute le famiglie che se ne prendono cura. Valorizzazione Patrimonio: rivitalizzazione del centro storico e turismo, mappatura siti archeologici, fare circuiti trekking e nordic walking. Deburocratizzazione dei procedimenti pubblici: sportelli cittadinanza, Urp, verbali Consigli, tributi e anagrafe online, sportello unico edilizia e att. produttive, presenza costante di assessori e sindaco, promuovere specialità Distretto Sanitario e anagrafe animali domestici. Bilancio: affronteremo solamente spese sostenibili, sarà favorito lo sviluppo imprenditoriale con agevolazioni fiscali, baratto amministrativo”.

MICHELE BALDONI

 

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *