INCOMPRENSIONI MAGGIORANZA-OPPOSIZIONE, IL CONSIGLIO COMUNALE DEL 9 Febbraio HA VISTO COME PUNTO N. 3 “AFFIDAMENTO GESTIONE IMPIANTI SPORTIVI”. FINALE CON APPROVAZIONE

“Ora Torgiano si dota di un Regolamento, per quanto riguarda ciò che abbiamo descritto. Non è possibile sentire, accettare tali critiche, soprattutto dopo gli incontri già avvenuti. La legge vuole che ci si doti di norme in tal senso”.

Parole precise, sentimenti chiari da parte dell’Amministrazione Comunale durante la seduta del 9 Febbraio, in assise pubblica: il neo-assessore Attilio Persia (con deleghe a sociale, squadra esterna, personale, sicurezza, sport), il sindaco Marcello Nasini, Tatiana Cirimbilli e l’intera maggioranza hanno illustrato il nuovo “Regolamento per l’affidamento della gestione degli impianti sportivi comunali”, snocciolando anche diversi punti. “Si favorisce l’associazionismo e lo sport, senza fini di lucro; si va a riguardare il Palazzetto dello Sport, i Campi da Tennis, il Campo Braca torgianese, l’altro campo da calcio e le varie strutture comunali, inoltre eventuali spazi futuri” – queste le argomentazioni.

Lo scontro, senza particolare parapiglia ma tenutosi nella serata tra le fazioni politiche, verteva sulla volontà del centrosinistra “di creare un gruppo di lavoro. Per esempio, per discutere su quanti giorni il Comune può avere a disposizione alcuni spazi, poi altre questioni. Inoltre, io dissi che serve un organo di controllo, infine i campi da tennis non hanno una convenzione separata? Perciò, per tutte queste ragioni chiediamo il rinvio per l’approvazione del Regolamento” – si è espresso Feliciano Martinelli, PD.

L’amministrazione comunale ha dunque ribattuto in ampia spiegazione: “la Commissione che ha preceduto il consiglio comunale aveva approvato tutto con 2 voti favorevoli ed 1 astenuto, lo sapete. Inoltre, abbiamo già dato il giusto tempo per riflessioni, spunti. Ed oggi riusciremmo quindi a chiudere il cerchio”. Anche il primo cittadino, Nasini, ha apposto personali opinioni sottolineando come “siamo in proroga, abbiamo i tempi stretti. E poi: la scuola calcio ha 140 iscritti, il Torgiano Calcio è in Eccellenza, il tennis mi sembra vada bene, in tutto questo dunque…perché continuate a dire che la situazione è fallimentare? Perché non vi spiegate?”.

Concludendo, per questo punto n. 3 del Consiglio Comunale del 9 Febbraio, punto assai discusso, Persia e Cirimbilli hanno precisato: “oggi parliamo del Regolamento, non dell’affidamento. La legge prevede che sia comunque realizzato un Regolamento. Tutto qui. Gli affidamenti si faranno, ma se le Commissioni hanno ancora un senso, allora ieri sera in 1 ora e mezzo perché non sono venuti fuori dubbi e perplessità tali?”.
Martinelli ha proposto a quel punto “un altro momento di confronto, oltre quello già avvenuto prima di oggi”, il Centrosinistra dunque ha tentato di continuare il confronto: il botta e risposta, però, senza nemmeno esser assai litigioso, è scemato e si è giunti alla Votazione: favorevole la maggioranza, contraria l’opposizione.

A breve, gli altri argomenti e momenti dell’assise comunale con dettagli e resoconto.

MICHELE BALDONI

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *