GESTIONE IMPIANTI SPORTIVI, RESPINTA MOZIONE OPPOSIZIONE

Sindaco Liberti: “Abbiamo il campo da calcio, il palazzetto e il campo da tennis. Quindi tre aree sportive”. La mozione del gruppo d’opposizione è stata respinta.

TORGIANO – Si è tenuto lunedì 9 il Consiglio Comunale di Torgiano. Il secondo punto di serata era una mozione presentata dal gruppo d’opposizione Per Torgiano. La mozione riguardava la IMPIANTI SPORTIVI ed è stata respinta in votazione dall’amministrazione. Acceso il dibattito in consiglio. Dall’opposizione Vaccari ha dichiarato che “la mozione intende garantire trasparenza, economicità. Le società sportive devono operare con progettualità, pensando a costi e aspetti patrimoniali. Vi è inoltre necessità di copertura economica. Una volta a settimana gli impianti sportivi devono poter essere fruiti da associazioni non sportive. Finora ciò non è possibile”.

La risposta del sindaco Liberti: “Gli IMPIANTI SPORTIVI sono tre. Il campo da calcio, il palazzetto e il campo da tennis. Tennis: c’è una convenzione per dieci anni. Palazzetto: convenzione finita quest’anno. Il Comune ha deciso di non ridare affidamento a nessuno: qualsiasi cittadino può richiederlo a pagamento. Esistono tariffe pubbliche invariate. Campi da calcio: abbiamo prorogato la convenzione e approvato il regolamento nel 2016. Quindi rinnoviamo per un anno la convenzione senza uscite. Campi da calcio: hanno elevati costi di manutenzione. Tra un anno faremo un bando pubblico”. La replica di Vaccari: “Quando il Comune darà in gestione esterna queste strutture, chiediamo che vengano applicati gli stessi criteri”.

MICHELE BALDONI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *