“ENTRO MARZO NASCERA’ L’ A.U.R.I., Rifiuti e ris. Idriche. SOSTITUIRA’ TUTTI E 4 GLI ‘A.T.I.’, AMBIENTI TERR. INTEGRATI”. IL SINDACO NASINI HA PRESENTATO L’ARGOMENTO AL CONSIGLIO DI Martedì 9 Febbraio

TORGIANO – Sin da Novembre scorso, su alcuni giornali online si parlava di holding regionali di rifiuti ed acqua. “Tra gli obiettivi politici del nuovo soggetto – si apprendeva – c’è la gestione regionale unica: sistemi di raccolta differenziata uguali tra i territori, tariffe (per quanto possibile) omogenee in tutta la regione, fino alla fusione delle società che gestiscono rifiuti e acqua”.

Entro Marzo 2016 tutto questo diverrà realtà. “Rivolgo un grazie a tutti i sindaci dell’Umbria – spiega Marcello Nasini, sindaco di Torgiano – l’A.U.R.I. vede quindi la sua nascita, con il proprio statuto e vi sarà composizione di 9 membri, di cui il presidente”.

A Settembre l’assessore regionale alle Riforme, Antonio Bartolini, dichiarò che “la nuova Autorità prenderà in carico territori e parte delle materie di competenza dei quattro Ambiti, restituendo ai Comuni le funzioni su turismo e politiche sociali”.

MICHELE BALDONI

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *