ELEZIONI REGIONALI, NASINI E SEVERINI: L’UMBRIA CHE MERITI

TORGIANO – Apertura di Tatiana Cirimbilli per le ELEZIONI REGIONALI, prende la parola uno dei due candidati a sostegno della lista Tesei “L’Umbria che Meriti”. Marcello Nasini venerdì 4 a Torgiano espone i punti principali: “vogliamo tutelare i centri storici di città e frazioni, finora non abbastanza curati. Intendiamo gestire in Italia i rifiuti e smetterla di spendere soldi spedendoli all’estero. Capitolo giovani: in un’intervista è emerso che molti teenager non conoscano il Presidente dell Repubblica ma pensino solo a discoteche. Volontariato: è un caposaldo della nostra società e deve essere assolutamente rafforzato. Con le associazioni. Infine i Comuni, che non hanno soldi: come possono progettare e investire, fare il bene dei cittadini?”.  A tale argomento si è unito il sindaco di Torgiano Eridano Liberti: “Intercettare bandi e aiuti comunitari: è necessario”.

Durante la serata dedicata alle ELEZIONI REGIONALI ha poi preso la parola Teresa Severini. E’ lei la candidata a sostegno della lista Tesei. Ha ricordato la sua esperienza al Comune di Perugia, assessore Turusmo e Cultura. “Mi rivolgo ai cittadini: dopo 50 anni cambiamo direzione. La Regione Umbria ne ha bisogno: sarebbe un fiore all’occhiello per turismo e cultura. Umbria: realtà ricca di città d’arte, luoghi naturali che vengono visitati da italiani e stranieri. Invece non è stata valorizzata a dovere da chi ha governato finora. Questa è una grave responsabilità. Argomento assistenza anziani: sono stata in compagnia di una persona anziana proprio oggi, mi sono commossa. E’ sotto gli occhi di tutti: è necessario potenziare le strutture regionali”. Ha chiuso la serata il vicesindaco di Torgiano Attilio Persia: “il centrodestra è pronto. Mandiamoli a casa”.

MICHELE BALDONI

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *