FESTA DELL’EUROPA 2017 E MOSTRA DELL’IMPRESSIONISMO: I TORGIANESI VISITANO I GEMELLATI FRANCESI, IN Normandia, A META’ MAGGIO.

TORGIANO – UNA ‘4 GIORNI INTENSA’, QUELLA CHE I TORGIANESI STANNO ATTUANDO IN NORMANDIA PER LA FESTA EUROPEA. DA Giovedì 11 A Domenica 14 maggio, LA CITTA’ DEL VINO PORTA “UN SUO GRUPPO ALLA MOSTRA DELL’IMPRESSIONISMO ED ALLA FESTA DELL’EUROPA 2017” – SPIEGA IL CONS. COMUNALE SYLVIE BEAL.
Rouen (Normandia): “Le famiglie dei nostri gemelli francesi ci ospitano in questi 4 giorni, per partecipare assieme ai due grandi appuntamenti”. E’ proprio la Presidente del Gemellaggio Sylvie Béal ad illustrare i dettagli del viaggio in Francia per i torgianesi.
Sono numerosi i concittadini presenti: Silvia Barcaccia, Nazaro Sigismondi, Anna Gioconda Santovito, Gianna Distanti e figli. La delegazione di Torgiano in Normandia si è dunque recata presso il Museo delle Belle Arti con le sue sale dell’Impressionismo e quelle dedicate a Perugino, Caravaggio, Veronese; allo Chateau Gaillard (fatto costruire nel XII sec.da Guglielmo il Conquistatore, duca di Normandia); al Giardino di Monet a Giverny; alla tomba di Monet; alla sede di Europe Echanges.
“Rappresentare l’amicizia e la fraternità che accomuna i nostri due Paesi fa sempre piacere. Anche noi, nel nostro piccolo, siamo attori della costruzione di un’ Europa più aperta e rispettosa delle sue differenze”. Queste le parole di Sylvie Béal, per la esaustiva narrazione di un nuovo percorso europeo grazie al gemellaggio internazionale.
 
MICHELE BALDONI