UNA DOMENICA DI 14 KM DI CORSA, BRUFA GONGOLA IL 28 Ago PER LA “MARATONINA”, 4° EDIZIONE: TANTI I CORRIDORI, NUMEROSI I VOLONTARI (PER CUCINA, PREMI) PER UN PERCORSO UNICO

BRUFA – Massimiliano Sfondalmondo e Lorena Piastra non saranno certo dimenticati dai presenti all’edizione 2016 della ‘Maratonina del Vino e dell’Arte’: freschi sposi e da anni atleti, hanno partecipato alla competizione locale vestiti in abito da cerimonia….con lei aiutata nello svolgimento, dato lo strascico dell’abito da sorreggere ! Una delle note di colore e di bellezza della competizione estiva brufana, di recente costituzione.

Una giornata colma di passione e partecipazione questa Domenica mattina del 28 Agosto a Brufa, con la corsa partita alle ore 9. Centinaia i presenti, desiderosi di dare sfoggio delle proprie capacità fisiche come gli altri anni, lungo un percorso caratterizzato da campagna e non, davvero unico tra le kermesse umbre. Numerosi i volontari che hanno reso possibile l’organizzazione dei 14 km (indicazioni, segnali), nonché lo spuntino all’arrivo davvero ricco (dolci di tanti tipi anche senza glutine, salato, bevande, frutta fresca), i premi con anche i libri in omaggio. Il borgo brufano tirato a lucido in occasione della ricorrenza di Sant’Ermete martire ha offerto molte delle sue virtù.

“Il comitato organizzatore è composto dalla Pro Loco di Brufa e dalla squadra podistica del Circolo Dipendenti Perugina T&RB Group-Area Sistema – aveva spiegato Daniele Falaschi già prima della manifestazione – l’intero incasso sarà devoluto alla famiglia del piccolo Michele (bisognoso di cure con utilizzo di cellule staminali) durante la cerimonia di premiazione della gara stessa”. L’iscrizione è stata di 2€.

Non dovevano davvero essere parte di questa bella giornata gli spiacevoli episodi capitati proprio durante la mattinata. Si è trattato di tentativi di scasso e di forzatura delle serrature di alcune automobili, parcheggiate nell’area-Parco delle Sculture, zona aperta ed ospitante opere d’arte come ‘Il tempio delle Voci’, ‘Il Grande Segno’. Alcuni partecipanti alla ‘Maratonina’ hanno segnalato come “per le prossime edizioni ci vuole davvero il contributo di alcuni volontari, dediti a controllare l’area”.

MICHELE BALDONI

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *